Dott. Gaetano Di Terlizzi

Biorivitalizzazione

BIORIVITALIZZAZIONE

Tecnica utilizzata in Medicina Estetica, in modo particolare come anti-aging, in grado di determinare la stimolazione di collagene ed elastina, e di migliorare la vascolarizzazione distrettuale.

La cute matura, presenta una diminuita attività del microcircolo, con minore afflusso di ossigeno ai capillari e di principi nutritivi alle cellule, fondamentali per il turn-over cellulare.
Il tutto si traduce nei fenomeni di invecchiamento cutaneo caratterizzati da perdita di idratazione, comparsa di rughe, minore luminosità e la comparsa di macchie.

Le aree di maggiore interesse sono la regione frontale, guance e la zona orbitale, i solchi naso-labiali, labbra, ed inoltre il collo, il decoletè e le mani e le braccia.
Il trattamento può essere ripetuto a distanza variabile a seconda del prodotto utilizzato, e del tipo di cute; tra le sostanze vengono impiegate l’acido ialuronico, gli amminoacidi o PRP (Platelet Rich Plasma-Plasma arricchito di Piastrine).

Lo scopo sarà comunque quello di ottenere una azione dapprima ristrutturante, mediante la nuova produzione di collagene, elastina o acido ialuronico, una seconda azione di tipo anti-ossidante, per contrastare l’azione svolta dai radicali liberi prodotti da diversi fattori inquinanti e raggi UV, ed infine un’azione idratante, mediante l’immediato richiamo di acqua ai tessuti.

Call Now Button